aiuto

Notizie

La scuola dell'autonomia Progetto AutoSat: struttura del percorso formativo

Tematiche
Data
Orario
Coordinatore
Introduzione
 
1. Il mosaico della riforma
03.10.2000
15.30 - 16.30
E. Bertonelli
2. Contratto formativo
03.10.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci-M.Tortorici
L'aula: puntate introduttive
3. Il successo formativo
05.10.2000
15.30 - 16.30
G.Miola
4. FlessibilitÓ organizzativa: la gestione del tempo
05.10.2000
16.30 - 17.30
M. Tortorici
5. FlessibilitÓ didattica: lavorare per gruppi
10.10.2000
15.30 - 16.30
M. Tortorici
6. L'orientamento: imparare a scegliere
10.10.2000
16.30 - 17.30
M. De Vita
7. Ricerca didattica e sperimentazione: la scuola come laboratorio
12.10.2000
15.30 - 16.30
R. Mengucci
Le risorse: puntate introduttive
8. Programmazione e progettazione: il PEI e il POF
12.10.2000
16.30 - 17.30
F. Rocca
9. Gestire il curricolo: la continuitÓ
17.10.2000
15.30 - 16.30
F. Rocca
10. Tecnologie dell'informazione e della comunicazione: un volano per l'autonomia
17.10.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci
I rapporti: puntate introduttive
11. Relazioni funzionali tra singoli e organi collegiali: mediazione e responsabilitÓ
19.10.2000
15.30 - 16.30
C. Buscherini
12. Relazioni funzionali tra singoli e organi collegiali:negoziazione e responsabilitÓ
19.10.2000
16.30 - 17.30
C. Buscherini
13. Reti di scuole: scambio e cooperazione
24.10.2000
15.30 - 16.30
G. Marucci
14. Reti di scuole: integrazione
24.10.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci
15. La scuola e gli Enti locali: una nuova partnership
26.10.2000
15.30 - 16.30
S. Bettiol
16. La scuola e gli Enti locali: la nuova gestione dell'edilizia scolastica
26.10.2000
16.30 - 17.30
S. Bettiol
17. La scuola, le associazioni professionali, disciplinari e le agenzie culturali
31.10.2000
15.30 - 16.30
Marcella M.
Castriota Stasi
18. Nuovo contratto formativo
31.10.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci - M. Tortorici
L'Aula: approfondimenti
19. Il successo formativo: una scuola di qualitÓ
02.11.2000
15.30 - 16.30
G.Miola
20. Ricerca didattica e sperimentazione: le alleanze istituzionali
02.11.2000
16.30 - 17.30
R. Mengucci
21. FlessibilitÓ organizzativa: la compensazione tra discipline
07.11.2000
15.30 - 16.30
M. Tortorici
22. FlessibilitÓ organizzativa: l'uso delle risorse strumentali
07.11.2000
16.30 - 17.30
A. d'Itollo
23. FlessibilitÓ didattica: i gruppi trasversali agli anni di corso
09.11.2000
15.30 - 16.30
M. Tortorici
24. FlessibilitÓ didattica: l'organizzazione modulare
09.11.2000
16.30 - 17.30
R. Musto
25. L'orientamento: le "passerelle"
14.11.2000
15.30 - 16.30
M. De Vita
26. Aula: puntata riassuntiva
14.11.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci - M. Tortorici
Le risorse: approfondimenti
27. Programmazione e progettazione: i soggetti del POF
16.11.2000
15.30 - 16.30
F. Rocca
28. Gestire il curricolo: quota nazionale e quota riservata alle scuole
16.11.2000
16.30 - 17.30
M. Tortorici
29. Tecnologie dell'informazione e della comunicazione: servizi per la scuola
21.11.2000
15.30 - 16.30
G. Marucci
30. Tecnologie dell'informazione e della comunicazione: telematica e offerta formativa
21.11.2000
16.30 - 17.30
A. d'Itollo
31. Risorse: puntata riassuntiva 23.11. 2000 15.30 - 16.30 G. Marucci - M. Tortorici
I Rapporti: approfondimenti
32. Relazioni funzionali tra singoli e Organi Collegiali: sussidiarietÓ e partnerariato
23.11.2000
16.30 - 17.30
C. Buscherini
33. Reti di scuole: organizzazione e gestione
28.11.2000
15.30 - 16.30
G. Marucci
34. La scuola e gli Enti locali: progettare insieme
28.11.2000
16.30 - 17.30
S. Bettiol
35. I rapporti con l'universitÓ
30.11.2000
15.30 - 16.30
C. Checcacci
36. Rapporti: puntata riassuntiva
30.11.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci - M. Tortorici
Le News
37. Le relazioni sindacali:RSU
05.12.2000
15.30 - 16.30
R. Musto
38. Il nuovo bilancio
05.12.2000
16.30 - 17.30
F. Rigola
39. I rapporti delle scuole con il Centro e le sue articolazioni
07.12.2000
15.30 - 16.30
E. Davoli
Chiusura del corso    
40. Conclusione del corso
07.12.2000
16.30 - 17.30
G. Marucci- M. Tortorici

 

1 IL MOSAICO DELLA RIFORMA.
03.10.2000 ore 15.30 - 16.30

La genesi, le ragioni e le prospettive dell'autonomia considerata come uno dei tre tasselli del mosaico complessivo della riforma della scuola italiana, accanto al riordino dei cicli e alla riformulazione dei curricoli.
Autore/Coordinatore: Elena Bertonelli
Esperti: Franco Fabbroni e Giaime Rodano

torna su


2 IL CONTRATTIVO FORMATIVO.
03.10.2000 ore 16.30 - 17.30

Presentazione delle tematiche affrontate, della struttura delle puntate e delle modalitÓ di erogazione del corso (compiti dei corsisti e dei direttori del corso).
Coordinatori: Michele Tortorici e Giuseppe Marucci
Ospite: Bruno Bonatti

torna su


3 IL SUCCESSO FORMATIVO.
05.10.2000 ore 15.30 - 16.30

Come la scuola dell'autonomia pu˛ diventare una vera impresa educativa, accettando la nuova scommessa del successo formativo, obiettivo principe della riforma sancito nell'articolo 1 del Regolamento dell'autonomia.
Autore: Aladino Tognon
Coordinatore: Gianna Miola
Esperti: Gabriella Dorio
Scuole coinvolte: Elementare XXV Aprile, Bassano del Grappa (VI) Scuola Media Vittorelli e Liceo Ginnasio Brocchi, Bassano del Grappa (VI)

torna su


4 FLESSIBILITA' ORGANIZZATIVA: LA GESTIONE DEL TEMPO.
05.10.2000 ore 16.30 - 17.30

Gli strumenti normativi e le esperienze realizzate dalle scuole per gestire in maniera nuova e pi¨ efficace il tempo della didattica: costruzione flessibile del calendario scolastico, valorizzazione di alcune discipline attraverso la concentrazione temporale del loro insegnamento, la creazione di tempi di recupero, ecc.
Autore: Ester Rizzi
Coordinatore: Michele Tortorici
Esperti: Aladino Tognon
Scuola coinvolte: ITIS Faraday, Ostia (RM)

torna su


5 FLESSIBILITA' DIDATTICA: LAVORARE PER GRUPPI.
10.10.2000 ore 15.30 - 16.30

La scomposizione del gruppo classe quale strumento per migliorare l'apprendimento degli alunni: l'esperienza dei gruppi di livello alla luce della flessibilitÓ didattica consentita dal Regolamento.
Autore: Roberto Di Masi
Coordinatore: Michele Tortorici
Esperti: Piero Floris
Scuole coinvolte: Istituto Montessori, Roma

torna su


6 L'ORIENTAMENTO: IMPARARE A SCEGLIERE.
10.10.2000 ore 16.30 - 17.30

Le azioni di orientamento attuate dalla scuola dell'autonomia in ottemperanza alla nuova legge sull'innalzamento dell'obbligo scolastico: l'accoglienza, il riorientamento, la didattica orientante e la lotta alla dispersione scolastica.
Autore: Anna Laura De Martino
Coordinatore: Marta GenoviŔ De Vita
Esperti: Vittoria Alfano
Scuole coinvolte: ITC Lombardo Radice, Roma

torna su


7 LA RICERCA DIDATTICA E LA SPERIMENTAZIONE: LA SCUOLA COME LABORATORIO.
12.10.2000 ore 15.30 - 16.30

Dalla stagione delle maxisperimentazioni e delle sperimentazioni assistite alla sperimentazione didattica autonoma delle singole scuole: la ricerca didattica come attivitÓ continuativa e ordinaria delle istituzioni scolastiche.
Autore: Antonella Zuccaro
Coordinatore: Rossella Mengucci
Esperti: Daniela Giovannini e Ugo Virdia
Scuole coinvolte: Ist.Professionale Einaudi, Grosseto

torna su


8 PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE: IL PEI E IL POF.
12.10.2000 ore 16.30 - 17.30

La progettazione quale momento chiave del lavoro dei docenti nella scuola dell'autonomia: il lavoro di gruppo, la copresenza e la codocenza, la stesura del POF.
Autore: Giancarlo Mori
Coordinatore: Filomena Rocca
Esperti: Mauro Palma
Scuole coinvolte: Liceo Ginnasio Ariosto, Ferrara

torna su


9 GESTIRE IL CURRICOLO: LA CONTINUITA'.
17.10.2000 ore 15.30 - 16.30

L'attuazione del curricolo verticale e la continuitÓ tra i vari ordini di scuole quali strumenti importanti per il raggiungimento del successo formativo, in vista dell'imminente riordino dei cicli scolastici.
Autore: Carlo Testi
Coordinatore: Filomena Rocca
Esperti: Bruno Forte
Scuole coinvolte: Scuola CittÓ Pestalozzi, Firenze

torna su


10 TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E DELL'INFORMAZIONE: UN VOLANO PER L'AUTONOMIA. 17.10.2000 ore 16.30 - 17.30

L'ereditÓ del Piano Nazionale Informatico e del Programma di Sviluppo delle Tecnologie Didattiche nella nuova scuola dell'autonomia: la videoconferenza, il Web, la didattica multimediale e gli altri strumenti tecnologici utili per la gestione delle informazioni e per la progettazione dell'offerta formativa.
Autore: Roberto Di Masi
Coordinatore: Giuseppe Marucci
Esperti: Antonio Calvani
Scuole coinvolte: Istituto Montessori, Roma

torna su


11 RELAZIONI FUNZIONALI TRA SINGOLI E ORGANI COLLEGIALI: PARTECIPAZIONE E RESPONSABILITA'. 19.10.2000 ore 15.30 - 16.30

Dalla stagione dei Decreti Delegati alla futura riforma degli Organi Collegiali: l'autonomia delle istituzioni scolastiche quale occasione per ripensare i concetti di partecipazione e responsabilitÓ nella scuola.
Autore: Giampietro Lippi
Coordinatore: Cinzia Buscherini
Esperti: Evelina Ciarrapico
Scuole coinvolte: 2° Circolo Didattico Cesenatico

torna su


12 RELAZIONI FUNZIONALI TRA SINGOLI E ORGANI COLLEGIALI: NEGOZIAZIONE. 19.10.2000 ore 16.30 - 17.30

L'autonomia delle istituzioni scolastiche quale occasione per ripensare i concetti di negoziazione nella scuola.
Autore: Giampietro Lippi
Coordinatore: Cinzia Buscherini
Esperti: Andrea Canevaro Scuole coinvolte: 2° Circolo Didattico Cesenatico

torna su


13 RETI DI SCUOLE: SCAMBIO E COOPERAZIONE. 24.10.2000 ore 15.30 - 16.30

La genesi, le ragioni e le modalitÓ di costruzione delle reti di scuole: la normativa (articolo 7 del regolamento), le esperienze di rete telematica e la riflessione sulle potenzialitÓ dell'apprendimento cooperativo.
Autore/Coordinatore: Giuseppe Marucci
Esperti: Donatella Cesareni e Eugenio Magi
Scuole coinvolte: Rete di scuole della Val di Vara (SP) e Liceo Scientifico Maiorana, Mola di Bari (BA)

torna su


14 RETI DI SCUOLE: INTEGRAZIONE.
24.10.2000 ore 16.30 - 17.30

Le reti di scuole come risposta di qualitÓ all'isolamento territoriale delle scuole, e come strumento di conoscenza e di integrazione con il territorio ai fini di un'arricchimento dell'offerta formativa.
Autore: Maria Torre
Coordinatore: Giuseppe Marucci
Esperti: Giancarlo Beretta
Scuole coinvolte: Rete di scuole della Val di Vara (SP)

torna su


15 LA SCUOLA E GLI ENTI LOCALI: UNA NUOVA PARTNERSHIP.
26.10.2000 ore 15.30 - 16.30

La scuola come risorsa culturale per gli enti locali: rapporto paritario di cooperazione e progettazione e condivisione di obiettivi comuni.
Autore: Filippo Viola
Coordinatore: Simonetta Bettiol
Scuole coinvolte: Istituto Comprensivo di Preganziol (TV)

torna su


16 LA SCUOLA E GLI ENTI LOCALI: LA NUOVA GESTIONE DELL'EDILIZIA SCOLASTICA.
26.10.2000 ore 16.30 - 17.30

I nuovi obblighi, le responsabilitÓ e le scadenze che attendono le scuola dell'autonomia e gli enti locali nella gestione dell'edilizia scolastica: la normativa sulla sicurezza, la ristrutturazione degli edifici, i finanziamenti e il dimensionamento degli istituti scolastici.
Autore: Tiziana Peccolo
Coordinatore: Simonetta Bettiol
Esperti: Piero Certosi
Scuole coinvolte: Istituto per Geometri Marco Casagrande, Pieve di Soligo (TV)

torna su


17 LA SCUOLA,LE ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI, DISCIPLINARI E LE AGENZIE CULTURALI.
31.10.2000 ore 15.30 - 16.30

Le nuove opportunitÓ delle scuole autonome, dotate di personalitÓ giuridica, di stipulare convenzioni, protocolli d'intesa e altri forme d'accordo con i soggetti esterni per la costruzione di una offerta formativa di qualitÓ.
Autore: Maria Castriota Stasi
Coordinatore: Michele Tortorici
Esperti: Mario Pinotti
Scuole coinvolte: Liceo Ginnasio Aristofane, Roma

torna su


18 NUOVO CONTRATTO FORMATIVO.
31.10.2000 ore 16.30 - 17.30

Il rinnovo del contratto formativo con i corsisti: bilancio della prima parte del corso e introduzione agli approfondimenti.
Autore: Giuseppe Marucci
Coordinatore: Michele Tortorici

torna su


19 IL SUCCESSO FORMATIVO: UNA SCUOLA DI QUALITA'.
02.10.2000 ore 15.30 - 16.30

La qualitÓ nelle strategie per il raggiungimento del successo formativo: come garantirla e come valutare i percorsi formativi proposti.
Autore: Aladino Tognon e Edoardo Adorni
Coordinatore: Gianna Miola
Esperti: Claudio Gentili
Scuole coinvolte: Liceo Ginnasio Brocchi, Bassano del Grappa (VI)

torna su


20 RICERCA DIDATTICA E SPERIMENTAZIONE: LE ALLEANZE ISTITUZIONALI.
02.10.2000 ore 16.30 - 17.30

Il nuovo ruolo del CEDE, della BDP e degli IRRE quali alleati per la ricerca didattica nelle scuole.
Autore: Antonella Zuccaro
Coordinatore: Rossella Mengucci
Esperti: Giovanni Biondi e Giuseppe Italiano

torna su

aiuto crediti Home