aiuto

chi siamo
link
  SINTESI


Il Mediterraneo

In questa sezione appaiono alcuni dei progetti presenti nel cd rom Educazione interculturale,
realizzato dal Ministero della pubblica istruzione e distribuito a tutte le scuole.
Di ciascun progetto è possibile scaricare in formato RTF (Rich Text Format, leggibile
da qualsiasi programma di videoscrittura) un riassunto più dettagliato o "espansione".

Scuola Elementare e materna

 

DIREZIONE DIDATTICA "G. GONELLA" MILLESIMO
SAVONA

P.zza LibertÓ, 4
CAP 17017
Tel. e fax 019 564019

espansione: apri/salva file in formato RTF

Hanno preso parte al progetto Comenius Az. 1 "Mare Nostrum":

  • la scuola elementare di Rocchetta di Cairo (SV),
  • il Col. Legi Public Son Oliva di Palma de Mallorca, Spagna
  • l’Úcole elementaire J. PrÚvert di Antibes, Francia.

Le attivitÓ svolte nell’anno scolastico 1997/98 hanno previsto la ricerca, l’analisi e la rielaborazione di elementi della cultura mediterranea locale: balli, canzoni, letteratura popolare infantile, giochi, ricette legate alle tradizioni.

DIREZIONE DIDATTICA BOTRICELLO - CATANZARO

Via Nazionale 281
CAP 88070
tel. 0961 963213

espansione: apri/salva file in formato RTF

La Direzione Didattica di Botricello ha messo in atto, nella cornice del Progetto Socrates (Comenius, Azione 1), il progetto "Ori di Calabria: mito e realtÓ della Magna Grecia" con le seguenti finalitÓ:

  • rafforzare lo spirito di cittadinanza europea valorizzando nel contempo il patrimonio culturale e l’identitÓ di appartenenza specifica
  • rendere la scuola capace di interagire in modo da valorizzare forme di originalitÓ
  • favorire l’interazione culturale
  • promozione della dimensione multiculturale dell’istruzione attraverso differenze e somiglianze nei modi di conoscere nelle diverse culture
  • attenzione alla psicologia transculturale: rapporto tra sviluppo psicologico e diversitÓ delle culture, per favorire educazione all’ascolto e al rispetto degli altri, al fine di rimuovere pregiudizi, superare etnocentrismo, creare antidoti a sentimenti xenofobi.

Al progetto partecipano scuole di Spagna e Grecia.

Proposti da enti e associazioni

 

WILPF (WOMEN’S INTERNATIONAL LEAGUE FOR PEACE AND FREEDOM)
LECCE

Via Misurina, 69
CAP 00135 (sede di Roma)
Tel. 06 3315448
Fax 06 3723742
e-mail: adonno@mail.clio.it

espansione: apri/salva file in formato RTF

E’ un’associazione di donne collegata con la AWMR (Associazione delle Donne della Regione Mediterranea).
Una ONG internazionale nata nel 1992.
L’atto fondativo coincise con la prima conferenza convocata a Malta da donne di nove Paesi delle differenti sponde, che giÓ da alcuni anni andavano tenendo una rete di relazioni nel Mediterraneo.
Anno per anno si Ŕ dato un tema diverso all’appuntamento annuale.
La settima conferenza dell’AWMR si Ŕ tenuta in Italia, sul tema "Donne e lavoro nel Mediterraneo", Gallipoli (Lecce) 8-12 luglio 1998.

CO.RE.IS (ASS. ITALIANA PER L’INFORMAZIONE SULL’ISLAM)
MILANO

Via G. Meda, 9
CAP 20136
Tel. 02 8393340
Fax 02 8393350

espansione: apri/salva file in formato RTF

"Islam, Eternite’, Actualite’" Ŕ un progetto di partenariato tra l’Institute des Hautes Etudes Islamiques (IHEI) in Francia, la ComunitÓ Religiosa Islamica e l’Organizzazione Islamica per l’Educazione, la Scienza, la Cultura (ISESCO), che realizza programmi di ricerca, di studio e di comunicazione finalizzati a sensibilizzare i paesi europei alla conoscenza della religione e della cultura islamica.
Organizza seminari di dimensione internazionale su diverse tematiche.

LA SINTESI EDITRICE
MILANO

Via Giuseppe Meda, 7
CAP 20136
Tel. 02 8321725
Fax 02 8393350
Posta elettronica: lasintesi@iol.it

espansione: apri/salva file in formato RTF

"Sintesi" Ŕ una societÓ di servizi editoriali, promozione e comunicazione aziendale che oltre a collaborare con le principali case editrici italiane, pubblica testi finalizzati alla divulgazione della conoscenza della religione islamica (per esempio il testo "L’Islam e l’Italia", in collaborazione con l’IRRSAE Lombardia) e realizza progetti multimediali, come il corso didattico " Vivere l’Islam in Europa".

AGESCI - TREVISO

Via Fapanni, 6
CAP 31100
Tel. e fax 0422 420705
e mail:
alightforhope@iol.it

espansione: apri/salva file in formato RTF

Il progetto "A light for hope - Progetto multiculturale di lettura", svolto con la collaborazione del Provveditorato agli Studi e la Diocesi di Treviso, Ŕ rivolto ai ragazzi e agli insegnanti della scuola dell’obbligo; si propone di favorire lo scambio di relazioni tra alunni e docenti in Italia, Palestina e Israele attraverso lo scambio epistolare, la produzione e la lettura di testi e racconti. Un’attenzione particolare Ŕ rivolta al tema della formazione degli adulti sui temi del dialogo interreligioso e del confronto tra culture del Mediterraneo.

 

aiuto  chi siamo   link  
RaiEduLab