aiuto

chi siamo
link
  NOTIZIE



Settimana di Educazione alla Mondialità  13 - 19 novembre 2000

Promossa dal Centro Nord-Sud del Consiglio d'Europa
in coordinamento con il Manifesto 2000 per una cultura di pace e di nonviolenza

Nel 1999 il Centro Nord-Sud del Consiglio d'Europa ha lanciato la prima Settimana Europea della Scuola, che ha promosso attività nelle scuole dei 41 Stati membri, scegliendo come tema specifico l'eliminazione della povertà e dell'esclusione sociale.

Sulla base dei risultati positivi del 1999, il Centro Nord-Sud invita i 41 Stati membri del Consiglio d'Europa a partecipare all'edizione 2000 della Settimana di educazione alla mondialità, che riunirà scuole e movimenti giovanili, insieme alle attività svolte a livello locale, sotto lo slogan "Collaborare ed apprendere (in rete) in un mondo che cambia ".

Obiettivi della Settimana di Educazione alla Mondialità
La Settimana di educazione alla mondialità (13 - 19 novembre) invita studenti, insegnanti ed associazioni giovanili ad impegnarsi in attività di educazione alla mondialità, riflettendo e dando visibilità agli obiettivi centrali dell'educazione alla cittadinanza attiva in prospettiva mondiale, tra cui:

·        consapevolezza di vivere in un mondo più vasto del proprio ambito locale e di avere un ruolo come cittadini del mondo
·       atteggiamento di rispetto per la diversità e capacità di comunicazione interculturale
·       capacità di agire per rendere il mondo un luogo più equo e sostenibile
·       senso di responsabilità delle proprie azioni

I giovani, il mondo della scuola e dell'associazionismo possono partecipare alla Settimana con un progetto o un' iniziativa di educazione alla mondialità nelle proprie scuole, riflettendo sul modo di affrontare l'esclusione e la disuguaglianza nell'ambito della globalizzazione.

Il Centro Nord-Sud suggerisce una serie di progetti ed attività che possono essere realizzati durante la Settimana. Sono ben accette nuove idee ed iniziative autonome.

Sul sito del Centro Nord-Sud si può consultare l'elenco delle attività svolte durante la Settimana dello scorso anno nei diversi Paesi.

Come partecipare - Contatti ed indicazioni utili

Una ampia presentazione della Settimana è reperibile sul sito del Centro Interculturale della città di Torino. Sono descritte le azioni possibili ed i vari riferimenti nazionali ed internazionali.

Per informazioni, suggerimenti, richiesta di contatti, attività in rete, potete fare riferimento a:

CICSENE - Pianeta Possibile - Paola Ramello

e-mail: cicsene@teoresi.net (specificando in oggetto "Settimana di educazione alla mondialità")

Sul sito del Centro Nord-Sud si trovano indicazioni sui contatti negli altri paesi del Consiglio d'Europa

Tra l'altro il Centro Nord-Sud, in collaborazione con il Comitato Olandese per la cooperazione internazionale e  lo sviluppo sostenibile (NCDO) ha aggiudicato questo anno 10 premi a progetti di educazione alla mondialità che coinvolgessero partenariati a livello internazionale.

I premi sono stati assegnati a dei progetti concreti svolti in partenariato (ONG / enti pubblici / istituzioni scolastiche) con l'obiettivo di migliorare, sviluppare o integrare l'educazione alla solidarietà internazionale nelle scuole secondarie. Sul sito del Centro Nord-Sud si possono consultare i 10 progetti premiati.

[a.t.]

Torna su


 



aiuto  chi siamo   link  
RaiEduLab