indietro    avanti
società comunicazione filosofia e storia letteratura e arti scienze


testi a cura di Daniele Gambarara e Domenico Lamedica

LEGENDA

FISICA
 

sostantivo
femminile

LA CITAZIONE 

"Se è verde o si muove è biologia, se puzza è chimica, se non funziona è fisica."

dalle Leggi di Murphy

IL FILM

"GENIO PER AMORE"  

Fred Schepisi

(1994)

Il termine fisica proviene dal latino physica, voce dotta derivata dall’aggettivo physicus formatosi dal greco physike, che significa riguardante la physis cioè la natura.

Fisica è anche il titolo dell’opera di Aristotele, in cui il filosofo greco descrive i fenomeni della natura, ricercando le leggi che li governano.

Inoltre fisica dà indirettamente il nome anche all’opera successiva del filosofo greco, la Metafisica, che significa proprio ‘dopo la fisica’.

Oggi si dice fisica la scienza, o, meglio, l’insieme di scienze, il campo di ricerca, che osserva i fenomeni naturali e cerca di ricavare le leggi che li regolano.

In pratica, i fisici cercano una legge unica che possa spiegare i fenomeni dell’universo, permettendo loro di riprodurli con esperimenti.

Dalla fisica si sono distaccate la biologia e la chimica, che analizzano i fenomeni della vita e le combinazioni degli elementi.

Come la matematica, la fisica si divide in fisica teorica e fisica applicata. La prima spiega i fenomeni conosciuti deducendoli da leggi generali per poi formulare ipotesi sull’esistenza di fenomeni sconosciuti ma regolati dalle stesse leggi.

La seconda applica le regole della fisica ad altre scienze e cerca utilizzi pratici di quanto scoperto dalla fisica teorica.

Molte sono le scienze correlate al mondo fisico: ad esempio l’ottica, che studia le leggi della luce; l’acustica, che si occupa del suono; la termotecnica e la termodinamica che osservano le trasformazioni della materia in presenza di energia; la fisica nucleare che si occupa dell’atomo.

Oggi la fisica, accanto ad altre scienze, contribuisce anche allo studio dell’ambiente e alla soluzione dei problemi causati dall’inquinamento.

Nella storia della fisica troviamo scoperte e teorie che hanno rivoluzionato la nostra civiltà. Tra queste, la legge di gravitazione universale elaborata da Isaac Newton e la teoria della relatività di Albert Einstein.

Newton, ampliando le osservazioni di Galileo Galilei sulla forza di gravità, dimostrò come questa forza che attira gli oggetti verso il centro della terra, tiene in equilibrio fra loro i pianeti del sistema solare.

Agli albori del Novecento, Albert Einstein scoprì che le leggi di Newton erano valide nelle normali condizioni di osservazione, mentre in situazioni differenti, ad esempio nei nuclei degli atomi e a velocità pari o superiori a quella della luce – 300.000 km al secondo – i parametri di comportamento degli oggetti naturali e i loro criteri di misurazione erano profondamente diversi.

Rimaneva invece costante il rapporto fra la massa dei corpi e l’energia che essi contengono.

Per la fisica einsteiniana ogni forma di vita è in realtà energia e quindi esposta a trasformazioni, come accade alla legna che brucia in un camino.


LEGENDA


 

verdemedio.jpg (646 byte)

verdemedio.jpg (646 byte)

physica, ae
physicus, a, um
physikos, e, on

=riguardante la natura

opera
natura
legge

verdescuro.jpg (646 byte)

 

 

 

verdescuro.jpg (646 byte)

insieme di scienze che osservano i fenomeni naturali e ne ricavano leggi


vita
elemento
matematica

verdescuro.jpg (646 byte)

fisica teorica
fisica applicata





verdescuro.jpg (4751 byte)

mondo
materia
energia

verdescuro.jpg (4751 byte)

fisica nucleare


atomo
ambiente
inquinamento
scoperta
civiltà
terra



















verdechiaro.jpg (646 byte)