indietro      avanti 
società comunicazione filosofia e storia letteratura e arti scienze


testi a cura di Maurizio Dardano e Gianluca Frenguelli

LEGENDA

DISEGNO
 

sostantivo    maschile

 

LA CITAZIONE 

"Disegnia Antonio, disegnia Antonio, disegna e non perdere tempo"

Michelangelo Buonarroti a un allievo

IL FILM

"LA SPOSA IN NERO"  


François Truffaut

(1968)

Disegno è un sostantivo deverbale formatosi da disegnare, che a sua volta riproduce il latino designare. Il vocabolo indica la rappresentazione grafica di immagini, costituita essenzialmente da un segno lineare per lo più di un solo colore, di solito il nero, arricchito talvolta da zone di chiaroscuro.

Il disegno può essere eseguito su una superficie piana, come un foglio di carta, una tela, ma anche su una parete, come accade quando si prepara un affresco. E può essere tracciato a matita, a penna o con un altro mezzo grafico, pastello, gesso, carboncino, pennello, terre.

A seconda dei materiali si ha il disegno a matita e a carboncino. Il disegno a sanguigna si esegue invece con uno speciale pastello di argilla rossa.

Un carattere particolare ha il disegno eseguito mediante il computer, mentre l’intento può essere estetico, decorativo, didattico, progettuale.

In base alle diverse tecniche di esecuzione possiamo avere inoltre il disegno a tratto, cioè una rappresentazione del solo contorno di un oggetto e di pochi particolari interni mediante semplici linee di matita o penna; il disegno per volumi, che rappresenta, oltre al contorno, anche il volume di un oggetto, mettendo in atto la prospettiva con il chiaroscuro; il disegno per macchie, nel quale la forma è determinata dalla variazione dell’intensità luminosa delle singole parti.

Ciò che distingue il disegno dalla pittura è l’uso del colore, che nel disegno è per lo più assente, anche se esistono disegni eseguiti con matite o carboncini colorati.

Più in generale si chiama disegno ogni rappresentazione eseguita con vari mezzi grafici e materiali: un simbolo, una qualsiasi figurazione ornamentale, un fregio. Con il vocabolo disegno si indica anche la rappresentazione grafica di un lavoro da eseguire: uno schizzo, un bozzetto, il progetto di un’opera pittorica o plastica.

Il disegno preparatorio è un’operazione fondamentale nell’arte, a partire dalle forme più semplici, come le icone, fino ad arrivare agli affreschi e ai dipinti dei grandi maestri. Grazie a questo lavoro preparatorio il disegno dà già la misura dell’opera che verrà eseguita.

Con lo stesso significato si ha il disegno tecnico, rappresentazione su piano di macchine, organi meccanici, o oggetti, utilizzata per la loro produzione industriale.

Nel campo della sartoria il disegno è il modello, detto anche figurino, di un lavoro di taglio o di cucito. Con questa accezione si indica con il vocabolo anche lo spunto, l’idea di un opera letteraria, filosofica e così via.

In letteratura il termine può indicare l’intuizione originale, l’invenzione che informa la composizione di un’opera, precedendola nel tempo.

Operare secondo un disegno equivale a seguire un piano preciso. Il disegno divino, solitamente oscuro all’uomo, è invece il destino che Dio ha riservato al mondo e agli esseri umani.

Il disegno di legge è una proposta di legge presentata al Parlamento per l’approvazione. Il vocabolo inglese di origine romanza design indica una progettazione mirata a ottenere al tempo stesso funzionalità, economicità e forma estetica negli oggetti di produzione industriale.

Il proverbio ‘dei disegni son piene le mura’ indica la facilità con cui si fanno progetti senza sicuro fondamento. ‘Non bisogna far disegni sulla roba degli altri’, è infine un invito a non contare sui beni e sugli aiuti altrui.




LEGENDA



 

verdemedio.jpg (646 byte)

verdemedio.jpg (646 byte)

disegnare
designare

rappresentazione grafica di immagini

segno
colore

 

verdescuro.jpg (646 byte)

disegno a matita
disegno a carboncino
disegno a sanguigna

disegno a tratto
disegno per volumi

verdescuro.jpg (646 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 byte)

 

 

verdescuro.jpg (4751 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 byte)


prospettiva


disegno per macchie

forma
pittura
simbolo

arte
icona
lavoro
misura
opera

 

 

verdescuro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 byte)

 

 

verdescuro.jpg (646 byte)


disegno tecnico

macchina

 

 

\

invenzione che informa la composizione di un’opera


operare secondo un disegno
disegno divino
disegno di legge


legge
parlamento