indietro      avanti 
società comunicazione filosofia e storia letteratura e arti scienze


testi a cura di Maurizio Dardano e Gianluca Frenguelli

LEGENDA

PROSPETTIVA
 

  sostantivo        femminile

 

LA CITAZIONE 

"La storia della prospettiva può essere concepita sia come una sistematizzazione del mondo esterno, sia come un ampliamento della sfera dell'io."

Erwin Panofsky

IL FILM

"IL VENTRE DELL’ARCHITETTO"  


Peter Greenaway

(1987)

Il termine prospettiva nasce dall’uso sostantivato del femminile dell’aggettivo prospettivo. Indica la speculazione teorica che ha per oggetto la rappresentazione su di una superficie piana della tridimensionalità dello spazio e dei corpi che in esso si trovano, nonché delle rispettive proporzioni e posizioni.

Con il vocabolo si designa anche la corrispondente tecnica, che consente di costruire tale rappresentazione mediante la proiezione di immagini secondo precise regole matematiche e secondo i rapporti che collegano tra loro l’oggetto, il quadro e l’osservatore.

A partire dal Quattrocento, la ricerca della prospettiva è l’elemento fondamentale della creazione pittorica e architettonica. In senso lato, il termine indica ogni sistema di percezione e di rappresentazione dello spazio affermatosi nei vari momenti creativi di un artista.

Nell’antichità classica e nel Medioevo la prospettiva è la scienza ottica che dall’esame dei fenomeni della visione ricava leggi e teoremi di geometria.

Oggetto di riflessione teorica a partire dall’inizio del XVII secolo, la prospettiva fu definitivamente collocata nell’ambito della geometria descrittiva tra il XVIII e il XIX secolo.

Nel disegno architettonico, prospettiva indica la tecnica con la quale si ottiene l’alzato di un edificio partendo dalla pianta, ma può riferirsi anche all’alzato stesso.

In pittura la prospettiva è la rappresentazione di oggetti tridimensionali su di una superficie piana secondo una tecnica prospettica.

Il vocabolo si riferisce generalmente alla rappresentazione di paesaggi, ma può indicare, più in particolare, una composizione pittorica in cui appaiono fughe prospettiche e inganni ottico-illusionistici, le une e gli altri ottenuti con la presenza di finte architetture, effetti di ombre e di colore.

Scopo della prospettiva in pittura è dare tridimensionalità a un’opera, rendendola più vicina alla realtà.

Nella pittura la prospettiva entra in uso intorno al Quattrocento, in seguito alle riflessioni teoriche e al concreto operare di artisti quali Filippo Brunelleschi, Leon Battista Alberti e Piero della Francesca, autore del trattato ‘De prospectiva pingendi’. Ma la prospettiva è presente anche in artisti precedenti.

In generale va riconosciuto che, prima del Quattrocento, la pittura presenta una prospettiva piuttosto semplificata ed elementare. Si pensi alla pittura paleocristiana e a quella bizantina, quasi del tutto prive della terza dimensione.

Questa tendenza è proseguita fino ai nostri giorni nelle icone russe, derivate proprio dall’arte bizantina. Per estensione prospettiva vale ‘vista panoramica’ e anche ‘previsione di eventi futuri’.

Il vocabolo indica ancora il particolare punto di vista che si assume nell’esaminare una questione, nell’affrontare un problema o giudicare una determinata cosa.

L’espressione avere in prospettiva qualcosa vuol dire averla bene in vista. In prospettiva vuol dire infine in lontananza, con riferimento al passato o al futuro.






LEGENDA

 

verdemedio.jpg (646 byte)

verdemedio.jpg (646 byte)

prospettivo

rappresentazione su una superficie piana della tridimensionalità dello spazio e dei corpi

costruire
ricerca
elemento

 

 

 

verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 byte)

verdescuro.jpg (646 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 byte)

sistema di percezione e di rappresentazione dello spazio
scienza ottica

 

verdescuro.jpg (4751 byte)

legge
geometria

disegno

 

 

verdescuro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 byte)

 

tecnica con la quale si ottiene l’alzato di un edificio partendo dalla pianta
alzato

pittura
colore
opera

realtà
icona
arte

verdescuro.jpg (646 byte)

















 

 

verdechiaro.jpg (646 byte)

 

 

 

 

verdescuro.jpg (646 byte)



vista panoramica
previsione di eventi futuri
punto di vista

 

avere in prospettiva qualcosa
in prospettiva