indietro      avanti 
società comunicazione filosofia e storia letteratura e arti scienze


testi a cura di Maurizio Dardano e Gianluca Frenguelli

LEGENDA

FORMA
 

sostantivo femminile

 

LA CITAZIONE 

"Credo nel principio occidentale dello stile, nell'arte di dare forma al pensiero che altrimenti non ha nessuna giustificazione."

Manlio Sgalambro

IL FILM

"FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY"  


Kenneth Branagh

(1994)

In latino il vocabolo forma - di origine incerta - indicava lo stampo della cera, di metalli vari e soprattutto del formaggio, in latino formaticus, un termine che deriva appunto da forma.

Il significato di forma come stampo si è conservato fino ai nostri giorni accanto a numerosi altri valori che si sono sviluppati nel tempo.

Il concetto di forma come aspetto fisico di una persona o di una cosa invece, era presente già in latino, e dal XIII secolo in poi lo troviamo anche in italiano.

La forma in questa accezione è l’aspetto esteriore con il quale un oggetto si presenta alla vista: a seconda della loro forma, esseri viventi o cose possono essere belli o brutti, in un giudizio di carattere estetico che spiega come la forma sia un concetto fondamentale dell’arte.

Con questo valore estetico il termine forma si diffonde nel corso del XIV secolo.

Nell’arte il concetto di forma è in molti casi direttamente collegato a quello di materia.

Per numerosi artisti nella materia è già contenuta la forma di un’opera d’arte: questo si può dire a pieno titolo della scultura per cui nel marmo - in un certo senso - è già presente la forma della statua.

E’ poi compito dell’artista - incline a fare cose belle - trarre la forma dalla materia, secondo le proprie capacità.

In campo filosofico - soprattutto nell’estetica - la contrapposizione tra i due termini forma e materia diventa quella tra forma e contenuto.

Per alcuni filosofi, il contenuto dell’opera d’arte coincide con la materia, e in questo caso per forma si intende il modo in cui l’opera è realizzata.

Per altri, il contenuto è l’idea, ovvero il moto dello spirito dell’artista che lo porta a creare, a costruire l’opera d’arte: secondo questo orientamento la forma è la libera espressione dell’idea nell’immagine artistica.

Francesco De Sanctis afferma che la forma non è qualcosa di diverso dal contenuto - quasi un ornamento - ma è generata dal contenuto presente nella mente dell’artista.

Secondo Benedetto Croce invece, l’espressione artistica è determinata dalla sintesi di forma e contenuto.

Il vocabolo forma indica naturalmente anche il prodotto dell’attività artistica, cioè l’opera d’arte.

Può chiamarsi quindi forma una rappresentazione figurativa: pensiamo ai disegni, ai dipinti e ai ritratti.

E sono forme, naturalmente, le figure plasticamente definite nello spazio, come le sculture, le statue e i bassorilievi.

Forma non è un termine usato solamente nell’ambito delle arti figurative: indica anche - ad esempio - la conformazione, la struttura o il modo di costruire un componimento letterario. Possiamo dire infatti che la forma di una poesia è lo stile di quella poesia.

La parola forma ha poi varie altre accezioni, e viene utilizzata in diversi contesti: si può parlare di forma di governo, di forme di ragionamento e di forme legali o anche, infine, di forme grammaticali.

La buona educazione conosce le buone (o debite) forme, e vi sono poi locuzioni correnti come dar forma, mettere in forma, oppure come in forma privata o vizio di forma.

Pro forma è invece un’espressione latina che indica una pura formalità.

C’è infine la forma fisica, una frase tratta dalla lingua inglese, e in connessione con questa troviamo anche essere in forma e avere una buona forma.





LEGENDA


 

verdemedio.jpg (646 byte)

verdemedio.jpg (646 byte)

forma, ae
=stampo

significato
valore
tempo

 

aspetto fisico

verdescuro.jpg (646 byte)

bello
brutto
arte

materia
scultura

verdescuro.jpg (646 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 byte)

verdescuro.jpg (4751 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)

 

 

 

 

verdechiaro.jpg (646 byte)



fare
estetica

opera




modo in cui l’opera è realizzata

idea
creare
costruire

libera espressione dell’idea nell’immagine artistica

espressione
disegno
spazio

poesia

 

 

 

 

 
























stile


forma di governo
forme di ragionamento
forme legali
forme grammaticali
buone forme
dar forma
mettere in forma
in forma privata
vizio di forma
pro forma
forma fisica


lingua


essere in forma
vere una buona forma