indietro      avanti 
società comunicazione filosofia e storia letteratura e arti scienze


testi a cura di Maurizio Dardano e Gianluca Frenguelli

LEGENDA

PROTAGONISTA
 

Sostantivo maschile

 

LA CITAZIONE 

"La Duse aveva uno strano modo di sorridere, sembrava provenire dalle dita dei piedi"

Lee Strasberg

IL FILM

"GENIO E SREGOLATEZZA"  


Vittorio Gassman

(1956)

Nell’antico teatro greco era detto protagonista il primo attore che sosteneva sulla scena la parte del personaggio principale. Protagonista proviene infatti dal composto delle parole greche protos e agonistes, cioè colui che agisce per primo.

Gli attori erano tre: protagonista, deuteragonista, tritagonista. Ma ciascuno di essi, facendo uso della maschera, poteva rappresentare più parti, anche quelle femminili.

Oltre al ruolo principale, il protagonista interpretava il nunzio. I personaggi di una tragedia erano talvolta più di tre, ma solo eccezionalmente si ricorse a un quarto attore.

La tradizione attribuisce al mitico Tespi l’invenzione del primo attore, a Eschilo quella del secondo attore, a Eschilo o a Sofocle quella del terzo attore. In effetti Eschilo nelle Coefore e nelle Eumenidi aveva messo in scena tre attori.

Nella tragedia, più che nella commedia, il protagonista era l’anima del dramma che si svolgeva sulla scena. Si tenga presente in ogni modo che già nel V secolo a.C. gli attori greci non erano più degli improvvisatori, ma professionisti organizzati in corporazioni.

L’uso della maschera, che realizza un’economia di attori ma impedisce il ricorso alla mimica, era comune in Grecia, ma a Roma entrò soltanto nel periodo tardo.

Ai giorni nostri il protagonista è l’attore o l’attrice che interpreta il personaggio principale in un’opera teatrale, lirica, cinematografica, televisiva, o in uno spettacolo di qualsiasi genere. Sono molti e frequenti gli usi del vocabolo: ‘essere il protagonista’, ‘sostenere la parte del protagonista’, ‘debuttare come protagonista’, ‘il ruolo del protagonista’, ‘attore protagonista’. Erronea, perché ripetitiva, è invece l’espressione il protagonista principale.

Tra i compiti del regista c’è anche quello di armonizzare la recitazione del protagonista con quella degli altri attori, in modo che la relazione tra il primo e i secondi risulti confacente al carattere dell’opera rappresentata. La funzione e il tipo di recitazione adottato dal protagonista varia nel tempo, assecondando tendenze e mode culturali .

Si chiama protagonista anche il personaggio principale di un’opera lirica, teatrale, cinematografica, narrativa, figurativa: Dante è il protagonista della Divina Commedia, Renzo e Lucia sono i protagonisti dei Promessi sposi, Venere è la protagonista di un famoso quadro del Botticelli.

Per estensione, è detto protagonista chi ha la parte principale, un ruolo di primo piano nelle vicende della vita reale: abbiamo così protagonisti della vita politica, della serata, della partita, e i protagonisti di uno scandalo.

Protagonismo è il ruolo del protagonista e più precisamente l’atteggiamento di chi vuole ad ogni costo primeggiare in un evento, mettendosi in mostra.

Un aspetto del protagonismo è senza dubbio il presenzialismo, la tendenza ad essere presente ad ogni avvenimento di una qualche importanza, sia per motivi d’immagine sia per stabilire contatti con persone importanti.

Accanto al protagonista troviamo dunque il presenzialista, vocabolo usato anche come aggettivo. Mentre è ancora in uso l’aggettivo protagonistico, resta più raro presenzialistico.


LEGENDA




 

verdemedio.jpg (646 byte)

verdemedio.jpg (646 byte)

teatro

primo attore
personaggio principale

protos+agonistés
=colui che agisce per primo

 

attore
tragedia

commedia
anima
dramma

 

 


verdescuro.jpg (4751 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 bytes)

verdechiaro.jpg (646 byte)

verdechiaro.jpg (646 bytes)


verdescuro.jpg (4751 byte)

attore o attrice che interpreta il personaggio principale

verdescuro.jpg (4751 byte)

opera

verdescuro.jpg (4751 byte)

essere il protagonista
sostenere la parte del protagonista
debuttare come protagonista
ruolo del protagonista
attore protagonista

verdescuro.jpg (4751 byte)

relazione
tempo

vita

 

 

 


 

verdescuro.jpg (4751 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 bytes)

verdechiaro.jpg (646 byte)verdechiaro.jpg (646 bytes)

verdescuro.jpg (4751 byte)

protagonismo

verdescuro.jpg (4751 byte)

evento


 


 

verdescuro.jpg (4751 byte)


protagonistico