indietro      avanti 
società comunicazione filosofia e storia letteratura e arti scienze


testi a cura di Tullio De Mauro e Luca Lorenzetti

LEGENDA

VOCE
 

sostantivo   femminile

 

LA CITAZIONE 

"Pari agli dei mi sembra quell'uomo che siede di fronte a te e da vicino ascolta la tua voce dolce."

Saffo

IL FILM

"UN VOLTO NELLA FOLLA"  


Elia Kazan

(1957)

Voce è una parola che deriva dal latino vox, vocis. Confrontando il termine latino con le parole corrispondenti in altre lingue dell’antichità ci si accorge che il significato originario doveva riferirsi solo alla voce umana, ma si estese ben presto a indicare anche i suoni prodotti da animali o da cose, naturali o artificiali.

La stessa varietà di significati si ritrova in italiano. Negli esseri umani, la voce è il suono prodotto dall’aria che fa vibrare le corde vocali. La voce si usa soprattutto per parlare, e come è successo con tutti gli strumenti elementari della comunicazione, la lettera, il segno, la parola, anche il vocabolo voce ha assunto una serie di valori particolari.

In espressioni come ‘una voce a difesa di qualcuno’, ‘una voce fuori dal coro’, esso significa semplicemente persona che parla. ‘Aver voce in capitolo voleva dire aver diritto di voto quando si riferiva al capitolo nel senso di assemblea dei monaci di un convento, ma oggi significa più in generale aver diritto di parola, avere autorità, essere ascoltato.

Se a parlare è la voce del sangue, la voce dell’amicizia o quella del padrone, voce vale richiamo, esortazione. Quando corre voce, o circolano voci, magari di corridoio, si tratta di notizie generiche, che non si ha modo né voglia di controllare.

Nella grammatica scolastica il termine ha due valori: si chiama voce una forma verbale; oppure si indica con voce il carattere attivo, medio o passivo di un verbo. Sempre nel linguaggio della grammatica, voce vale vocabolo, parola, termine, lemma. Come lemma, anche voce indica sia la singola parola che l’intero articolo di vocabolario o di enciclopedia.

Attraverso questi ultimi significati si è arrivati a usare voce nel senso di elemento di una lista: l’affitto, ad esempio, è una voce importante nel bilancio di tante famiglie.

Anche se la voce serve soprattutto per parlare, è voce anche quella di un neonato, quella di un urlo, di una risata o di un pianto. L’arte che più di tutte sfrutta la voce è naturalmente il canto, dove è necessario distinguere le varie forme della voce umana.

Si ha così la voce di soprano e quella di basso, si parla di voce di petto e di voce di testa. Con ‘voci bianche’ oggi si intendono solo i cantanti bambini, ma una volta si chiamavano così i cantanti castrati. Restando in argomento, si dice voce anche il timbro caratteristico del suono degli strumenti musicali, che costituisce un importante criterio per determinare qualità e pregio.

Dalla voce umana ai versi degli animali il passo è breve. L’idea che gli animali con il loro verso possano comunicare idee e scambiarsi messaggi proprio come facciamo noi con la voce, è antichissima, e altrettanto antico è l’uso di chiamare voce i versi degli animali.

Con un’immagine simile, i poeti di tutte le epoche hanno dato una voce agli elementi naturali, e hanno cantato la voce del vento, la voce del mare in tempesta o la voce delicata delle foglie.

In alcuni termini tecnici, che a volte sono diventati di uso comune, il concetto di voce viene espresso dalla forma fono, perché in greco antico phoné significava proprio voce. Ad esempio, una persona senza voce è afona; il telefono serve per trasmettere la voce da lontano, il citofono per trasmetterla velocemente, il dittafono per registrare una dettatura.



LEGENDA

verdemedio.jpg (646 byte) vox, vocis

lingua
significato

verdescuro.jpg (646 byte)

voce umana

verdescuro.jpg (646 byte)verdescuro.jpg (646 byte)

suono
animale

verdescuro.jpg (4751 byte)
verdescuro.jpg (646 byte)

suono prodotto dall’aria che fa vibrare le corde vocali

parlare
lettera
segno

una voce a difesa di qualcuno
una voce fuori dal coro
avere voce in capitolo

diritto

voce del sangue

amicizia

voce del padrone

richiamo
esortazione

corre voce
circolano voci
voci di corridoio

forma verbale
vocabolo
parola
termine

lemma

l’intero articolo di vocabolario o di enciclopedia
elemento di una lista

famiglia
arte
canto

voce di soprano
voce di basso
voce di petto
voce di testa
voci bianche

timbro caratteristico del suono degli strumenti musicali

idea
messaggio
elemento



voce del vento
voce del mare
voce delle foglie

fono
phoné, es


telefono