Home Puntate Oggetti Torna ai Protagonisti Informazioni sui links Ricerca
PUNTATE
OGGETTI
PROTAGONISTI
INFORMAZIONI
RICERCA

MAURIZIO SCUDIERO

 

BIOGRAFIA

CURATORE DEL MUSEO DEPERO

INTERVISTA


L'ESPERIENZA DI DEPERO RIGUARDO AL PROBLEMA, ANCHE, DELLA CASA D'ARTE E DELLE ARTI APPLICATE È UN'ESPERIENZA CHE È DI DIRETTA FILIAZIONE DI UN ASSUNTO TEORICO CHE LUI HA FORMULATO NEL 1915 CON BALLA. SI TRATTA DI UN MANIFESTO INTITOLATO ‘RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL'UNIVERSO’, CHE DI FATTO SEGNA TEORICAMENTE IL PASSAGGIO DA UN COSIDDETTO PRIMO A UN SECONDO FUTURISMO.
IN SOSTANZA, MENTRE IL PRIMO FUTURISMO, NONOSTANTE MOLTE FORMULAZIONI ANCHE RIVOLUZIONARIE, RIMANEVA, TUTTO SOMMATO, UN MOVIMENTO ANCORATO A PITTURA E SCULTURA, CON QUESTO MANIFESTO SI TEORIZZA UN DEBORDAMENTO VERO E PROPRIO DELL'ARTE AL DI FUORI DI QUESTI AMBITI. QUINDI, DI FATTO L'INGRESSO DELL'INTERVENTO DELL'ARTISTA NELLE ARTI APPLICATE.
I FUTURISTI CON RICOSTRUZIONE FUTURISTA INIZIANO A PENSARE AD UN INTERVENTO GLOBALIZZANTE SULLA CITTÀ: ARCHITETTURA, GRAFICA, DESIGN, ARREDAMENTO, MODA. E TUTTO QUESTO INTERESSERÀ LA RICERCA DI DEPERO, SOPRATTUTTO SINO AL PRIMO VIAGGIO A NEW YORK, CHE AVVIENE NEL '29.
(…)
DEPERO REALIZZA SOPRATTUTTO QUELLI CHE LUI CHIAMA ARAZZI, MA CHE IN REALTÀ SONO DEI MOSAICI DI STOFFE COLORATE. REALIZZA DEGLI AFFISSI, CIOÈ DEI MANIFESTI PUBBLICITARI. REALIZZA DEGLI OGGETTI SOPRAMMOBILI. REALIZZA DEI MOBILI. E REALIZZA, SOPRATTUTTO, ANCHE UN'IMMENSA MOLE DI PROGETTI MINIMALI, COME GRAPHIC DESIGN APPLICATO A ETICHETTE. REALIZZA I PANCIOTTI CHE INDOSSA ASSIEME A MARINETTI AL CONGRESSO FUTURISTA DEL '24. È UN AMBITO CHE NON HA CONFINI PROPRIO PERCHÉ L'INTERVENTO TEORICAMENTE SI PROPONE DI ESSERE A UN LIVELLO QUASI UNIVERSALE.
(…)
L'INTERVENTO SU UN OGGETTO È UN INTERVENTO CHE, IN UN CERTO SENSO, RIMONTA ANCHE ALLE RICERCHE FATTE NELL'OTTOCENTO DA MORRIS, ARTISTA E TEORICO INGLESE. PERÒ LA VALENZA CHE I FUTURISTI DANNO ALL'OGGETTO È DIFFERENTE. LORO CERCANO VERAMENTE DI USARE L'OGGETTO, ANCHE PER RIQUALIFICARE LA VITA QUOTIDIANA, PROPRIO SECONDO UN ASSUNTO CHE LORO DEFINISCONO DI ARTE-VITA.
DEPERO PARLA, APPUNTO, DI RICOSTRUZIONE DELL'UNIVERSO, RALLEGRANDOLO. QUINDI, UN'ARTE CHE SIA ARTE GIOIOSA, CHE SIA ARTE NON SOLO FUNZIONALE. L'OGGETTO, A DIFFERENZA ANCHE DI QUANTO TEORIZZATO DAL BAUHAUS, NON È SOLAMENTE UNA FREDDA REALIZZAZIONE SERIALE, INDUSTRIALE. QUELLO DEI FUTURISTI HA UN ACCENTO PIUTTOSTO ARTIGIANALE RISTRETTO AD ALCUNE ÉLITE. NON SI ARRIVA A UNA PRODUZIONE SU VASTA SCALA.
(…)
IL GIOCO PER DEPERO È CENTRALE. DEPERO È L'ARTISTA FUTURISTA LUDICO PER ECCELLENZA. NON A CASO IL MANIFESTO RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL'UNIVERSO CADE NEL '15, CIOÈ CADE IN PIENO CLIMA INTERVENTISTA. CIOÈ IN ITALIA, A POCHI MESI DELL'ENTRATA IN GUERRA, GRAN PARTE DEI FUTURISTI PROCLAMAVA L'INTERVENTO DELL'ITALIA CONTRO L'AUSTRIA E TUTTI I MANIFESTI CHE VENIVANO SFORNATI DA MARINETTI E DAGLI ALTRI FUTURISTI AVEVANO QUESTO ACCENTO GUERRESCO O GUERRAFONDAIO. PENSIAMO SOLAMENTE AL FAMOSO SLOGAN GUERRA SULL'ORIGINE DEL MONDO. INVECE, IL MANIFESTO DI BALLA E DEPERO È UN MANIFESTO CHE È TUTTO POLARIZZATO SUL GIOCO E SULL'ARTE RIFERITA AL GIOCO. LORO, COME DICEVO PRIMA, IMPOSTANO QUESTA STRETTA CONNESSIONE TRA IL DIVERTIMENTO E LA PRODUZIONE DI QUALCOSA DI ARTISTICO.
(…)
QUESTO QUADRO DEPERO L'HA REALIZZATO NEL '24 CON UNA VELOCITÀ CHE, PENSO, SORPRENDEREBBE ANCHE OGGI GLI ARTISTI DI AVANGUARDIA. È STATO REALIZZATO SU SUGGERIMENTO DI FEDELE AZZARI, CHE ERA UN ALTRO FUTURISTA E CHE ERA ANCHE IL SUO MANAGER ED EDITORE, COLUI CHE HA DI FATTO PUBBLICATO IL FAMOSO LIBRO BULLONATO. ED ERA ANCHE UN AVIATORE QUESTO FEDELE AZZARI, CHE AVEVA SCRITTO UN MANIFESTO SUI RAPPORTI TRA FUTURISMO, ARTE E VOLO. LUI HA SUGGERITO A DEPERO DI REALIZZARE QUESTO QUADRO PER ESSERE DONATO A MARINETTI IN OCCASIONE DEL PRIMO CONGRESSO FUTURISTA CHE FU TENUTO A MILANO NEL '24. IL SUGGERIMENTO DI AZZARI È VENUTO SOLAMENTE UNA SETTIMANA PRIMA DEL CONGRESSO. QUINDI, DEPERO HA REALIZZATO QUESTO QUADRO A TEMPO DI RECORD. OLTRE A TUTTO, REALIZZANDO ANCHE, PRIMA DI QUESTA TELA, UN BOZZETTO A COLLAGE, CHE AVEVA INVIATO PER L'APPROVAZIONE.
L'IDEA È QUELLA APPUNTO DI ENFATIZZARE LA GRANDE IRRUENZA, LA GRANDE FORZA CREATIVA, PROPOSITIVA DI MARINETTI, CHE VIENE VISTO NON SOLO COME MOTORE E PROPULSORE DEL FUTURISMO, MA ANCHE COME UN PALADINO DELL'ITALIANITÀ, PERCHÉ MARINETTI HA SEMPRE RIVENDICATO, SOPRATTUTTO DOPO LA PRESA DEL POTERE DA PARTE DEL FASCISMO IN ITALIA, L'ORIGINARIA VALENZA RIVOLUZIONARIA O, COME LUI DICEVA, DICIANNOVISTA, DEL FUTURISMO. IN SOSTANZA I FASCI POLITICI DI COMBATTIMENTO FURONO APPUNTO FONDATI DA MARINETTI. C'ERA ANCHE MUSSOLINI ASSIEME. QUINDI, QUESTO QUADRO SINTETIZZA ASSIEME SIA IL MARINETTI MANAGER, ARTISTA, CREATORE DI QUESTO MOVIMENTO D'AVANGUARDIA, SIA IL MARINETTI ANCHE POLEMICO E POLITICO. POI È STATA AGGIUNTA QUESTA CORNICE MECCANICA DIPINTA...

 

[HOME ][PUNTATE ][OGGETTI ][PROTAGONISTI ][INFORMAZIONI ][RICERCA]