Home Torna alle Puntate Oggetti Protagonisti Informazioni sui links Ricerca
PUNTATE
OGGETTI
PROTAGONISTI
INFORMAZIONI
RICERCA

INTERVISTA IMPOSSIBILE
PUNTATA N.14

 

I VEICOLI PER LA MOBILITÀ INDIVIDUALE: DALLA 500 ALLA CITY CAR.


VITTORIO VALLETTA

ALDO - (CHIAMA) VALLETTA? TI SBRIGHI CHE DOBBIAMO CHIUDERE?

GREGORETTI - (SEVERO E PREOCCUPATO) UN PO’ PIÙ DI RISPETTO, ALDO! (CHIAMA) SENATORE VALLETTA? PROFESSORE?... (AD ALDO) E’ PERICOLOSO PROVOCARE VALLETTA, SAI: È STATO UN CAPO MOLTO DURO, MOLTO SEVERO.

ALDO - MA CHE FACEVA?

GREGORETTI - ERA IL PRESIDENTE DELLA FIAT AI TEMPI DELLA CINQUECENTO!

ALDO - AH, UNO SPORCO PADRONE!

GREGORETTI - (PREOCCUPATO) ZITTO!!

ALDO - IO SONO COMUNISTA, ODIO I PADRONI!

GREGORETTI - E LUI ODIA I ‘RIFONDAROLI’ COME TE; SE POTESSE TI LICENZIEREBBE IN TRONCO!

ALDO - (CON UN SORRISO DI SFIDA) AH SI? EHI, VALLETTA (SALUTA COL PUGNO ALZATO) VIVA MARX, VIVA LENIN, VIVA MAO TSE TUNG! (E POI FA IL GESTO DELL’OMBRELLO)

IN RISPOSTA RIMBOMA ALL’IMPROVVISO UN FORMIDABILE TUONO

GREGORETTI - (SPAVENTATO) HAI VISTO CHE HAI COMBINATO?

ALDO - (NON MENO SPAVENTATO) IO?...

GREGORETTI - (IMPERIOSO) CHIEDI SCUSA!

ALDO - (UN PO’ RUFFIANO) SCUSI VALLETTA, SA SCHERZAVO...

GREGORETTI - LO PERDONI, PROFESSORE...

DALL’ETERE GIUNGE IL BRONTOLIO DI UN TUONO PIU’ MODERATO.

GREGORETTI - (INTERCEDE A FAVORE DI ALDO) SA... NON È CATTIVO, È SOLTANTO UN PO’... ORDINARIO, COME AVREBBE DETTO IL VECCHIO SENATORE AGNELLI, IL FONDATORE DELLA SUA FIAT...

VALLETTA - UN GRANDE ITALIANO!

GREGORETTI - MA ANCHE LEI, VALLETTA, A SUO MODO È STATO UN GRANDE ITALIANO! OLTRETUTTO, SE NON SBAGLIO, DI MODESTE ORIGINI...

VALLETTA - BÈ, QUANDO FUI NOMINATO SENATORE A VITA, IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI ALLORA, NON RICORDO PIÙ CHI FOSSE, NELLA MOTIVAZIONE MI DEFINÌ: ‘HOMO NOVUS, FIGLIO DI UNA UMILE BORGHESIA CHE NON IGNORAVA COSA FOSSE LA FAME, NON PARTICOLARMENTE COLTA, AUTORITARIA MA PERVASA DA VIVE SUGGESTIONI POPULISTICHE...’

ALDO - E NON SI È OFFESO?

VALLETTA - COME?!

GREGORETTI - (CORRENDO AI RIPARI) MA CHE OFFESO! SONO ELOGI ALTISSIMI! (ADULANDOLO) LEI CAVALIER VALLETTA, DALL’ORGOGLIOSA POVERTÀ SEPPE ASCENDERE SINO ALLA GUIDA DELLA MASSIMA E PIÙ SOLIDA AZIENDA ITALIANA...

VALLETTA - (SOLENNE) SONO CERTO DI AVER ASSOLTO IL DOVERE ASSEGNATOMI DA MIA MADRE: OPERARE NELL’INTERESSE DI TUTTI MA SOPRATTUTTO DI CHI FATICA E LAVORA!

ALDO - (A GREGORETTI) BÈ, NON È POI COSÌ CATTIVO...

GREGORETTI - ANCHE L’IDEA DI FABBRICARE UN’UTILITARIA DI MASSA, COME LA CINQUECENTO, NACQUE DA QUESTO SUO... AMORE PER IL PROSSIMO?

VALLETTA - DICE BENE! PENSAVO CHE LA DIFFUSIONE DELLE PICCOLE CILINDRATE AVREBBE SUSCITATO NELLA POPOLAZIONE QUEL SENSO DI AUTONOMIA E DIGNITÀ INDIVIDUALE CHE NASCE DALLA LIBERTÀ DI MOVIMENTO.

GREGORETTI - GIÀ, PERÒ QUESTE ‘DIGNITÀ INDIVIDUALE’ E ‘LIBERTÀ DI MOVIMENTO’ LEI, ALL’INTERNO DELL’AZIENDA, LE RISPETTAVA UN PO’ MENO...

VALLETTA - (INSOSPETTITO) SI SPIEGHI MEGLIO...

GREGORETTI - (INSINUANTE) MAH... I FAMOSI SCHEDARI DELLA FIAT, LE OFFICINE-CONFINO, LE DISCRIMINAZIONI CONTRO GLI OPERAI COMUNISTI NEGLI ANNI ’50, GLI STESSI ANNI DELLA CINQUECENTO... (ALDO FREME DI SDEGNO, GREGORETTI GLI FA CENNO DI TACERE)

VALLETTA - (TONANTE, QUASI ISTERICO) QUELLA DUREZZA ERA UNA LEGITTIMA RISPOSTA OBBLIGATA AL SETTARISMO, ALLO STALINISMO, AL DOGMATISMO DEL PCI!

ALDO - D’ACCORDO, MA NON SI ARRABBI...

VALLETTA - POI, NON DIMENTICHIAMO CHE IO SONO IL FONDATORE DI TOGLIATTIGRAD! CAPISCE? IO!

IL PIÙ GRANDE CENTRO DI PRODUZIONE AUTOMOBILISTICA DELL’URSS IO L’HO INTITOLATO AL MIO PIÙ FEROCE NEMICO POLITICO.

VALLETTA - (CON BURBERA BENEVOLENZA) E NON CREDIATE CHE FACESSI FILARE SOLO I COMUNISTI; NO ANCHE I DEMOCRISTIANI!

QUANDO ARRIVAVO A UN MINISTERO, A ROMA, GLI USCIERI CORREVANO DAVANTI A ME LUNGO I CORRIDOI FINO ALL’UFFICIO DEL MINISTRO, ANNUNCIANDO IL MIO ARRIVO. NON IMPORTAVA CHI IL MINISTRO AVESSE DENTRO: LO CACCIAVA IMMEDIATAMENTE, IN MODO CHE QUANDO ARRIVAVO IO ERA GIÀ SULLA PORTA A DARMI IL BENVENUTO. AH AH, BEI TEMPI.

MA ORA HO DA FARE (CON TONO DI CONGEDO) ARRIVEDERCI SIGNORI!

GREGORETTI - ARRIVEDERCI...

ALDO - MA CHE BEL TIPO!


[HOME ][PUNTATE ][OGGETTI ][PROTAGONISTI ][INFORMAZIONI ][RICERCA]