Home Torna alle Puntate Oggetti Protagonisti Informazioni sui links Ricerca
PUNTATE
OGGETTI
PROTAGONISTI
INFORMAZIONI
RICERCA

INTERVISTA IMPOSSIBILE
PUNTATA N.15

 

L’INDUSTRIA COME MODELLO DI DESIGN: L’OLIVETTI


CAMILLO OLIVETTI

UGO GREGORETTI - QUANDO SI DICE OLIVETTI SI PENSA ALLA MACCHINA DA SCRIVERE... MA L'AZIENDA CHE LEI HA FONDATO NEL 1908 HA SEMPRE CERCATO DI SFUGGIRE ALL'ARIDITÀ DEI PROCESSI PRODUTTIVI. COME E' SUCCESSO?

CAMILLO OLIVETTI - SONO SEMPRE PARTITO DALL'ASSUNTO CHE LA MACCHINA DA SCRIVERE NON DOVESSE ESSERE UN GINGILLO DA SALOTTO, CON ORNAMENTI DÌ GUSTO DISCUTIBILE, MA DOVESSE AVERE UN ASPETTO SERIO ED ELEGANTE AL CONTEMPO. DA QUI LA FILOSOFIA DI UN'AZIENDA SEMPRE DIRETTA AL GIUSTO COMPROMESSO TRA IL MOMENTO PRODUTTIVO E QUELLO SOCIALE, PERSEGUITO CON VARIE INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI.

UGO GREGORETTI - LE INIZIATIVE E LE MANIFESTAZIONI ALLE QUALI HA ACCENNATO SONO UN ESEMPIO UNICO NEL PANORAMA ITALIANO

CAMILLO OLIVETTI - PARALLELAMENTE, ANZI SIMBIOTICAMENTE ALLA PRODUZIONE DELLA FABBRICA, SI DECISE DI INTRAPRENDERE ALCUNE INIZIATIVE, SEGUITE IN PRIMA PERSONA DA MIO FIGLIO ADRIANO, DAL 1933 DIRETTORE GENERALE. FURONO CHIAMATE PERSONALITÀ DI GRANDE RILIEVO IN TUTTI I CAMPI DELLA PROGETTAZIONE, CAPACI DI SEGUIRE E DI STIMOLARE OGNI TIPO DI ATTIVITÀ. NACQUERO RIVISTE, ‘TECNICA E ORGANIZZAZIONE’, ‘SELE ARTE’, ‘ZODIAC’, UFFICI PUBBLICITÀ, SI PROMOSSERO MOSTRE, SI APRIRONO STABILIMENTI E NEGOZI OLIVETTI IN TUTTO IL MONDO.

UGO GREGORETTI - INSOMMA L'IMMAGINE VINCENTE ALL'ESTERO DEL PRODOTTO ITALIANO?

CAMILLO OLIVETTI - ANCHE QUELLO MA NON SOLO. LA PROGETTAZIONE DEI NUOVI STABILIMENTI DI FIGINI E POLLINI, LA REDAZIONE DEL PIANO REGOLATORE DI IVREA E DELLA VAL D'AOSTA ERANO ESEMPI DI COME LA REALTÀ PRODUTTIVA INTENDEVA RAPPORTARSI ALLA COMUNITÀ NELLA QUALE AGIVA... CI SIAMO SEMPRE INTERROGATI SUI FINI DELL'INDUSTRIA, ABBIAMO PERSEGUITO UN TIPO NUOVO DI IMPRESA CHE FAVORISSE IL PASSAGGIO DA UNA COMUNITÀ DI FABBRICA A UNA COMUNITÀ TERRITORIALE. LA SIMBIOSI TRA UTILE E BELLO NON DOVEVA RIGUARDARE SOLO L'OGGETTO FINITO MA IMPRONTARE DI SÉ TUTTO IL CICLO PRODUTTIVO.

CITANDO MORRIS, ‘IL VERO LAVORO È IL SEGNO PIÙ ALTO DELLO SPIRITO DELLA VITA'. ECCO IN QUESTO NOI CREDIAMO.


[HOME ][PUNTATE ][OGGETTI ][PROTAGONISTI ][INFORMAZIONI ][RICERCA]