Home Torna alle puntate Oggetti Protagonisti Informazioni sui links Ricerca
PUNTATE
OGGETTI
PROTAGONISTI
INFORMAZIONI
RICERCA

TESTIMONI
Puntata n.25

 

GRAFICA E GRAPHIC DESIGN


BOB NOORDA
GRAPHIC DESIGNER, DI ORIGINE OLANDESE TRASFERITO A MILANO DALLA FINE ANNI 50, COMPASSO D’ORO, HA DISEGNATO LA GRAFICA PER LA METROPOLITANA DI MILANO, NEW YORK E SAN PAOLO DEL BRASILE OLTRE CHE IL FAMOSO CANE A SEI ZAMPE


BEH, LA STORIA DELLA SEGNALETICA DI MILANO, ERA UN PERIODO MOLTO INTERESSANTE, PERCHÉ LA METROPOLITANA ERA COMPLETAMENTE NUOVA. LA STRUTTURA ERA STATA FATTA E IN QUEL PERIODO LÌ L'ARCHITETTO ALBINI HA AVUTO L'INCARICO DELL'ARREDAMENTO DELLE VARIE STAZIONI. E IO HO AVUTO LA FORTUNA DI ESSERE STATO CHIAMATO DA ALBINI DAL PRIMO MOMENTO CHE LUI AVEVA INCOMINCIATO A FARE IL PROGETTO. E ALLORA, COSÌ ABBIAMO POTUTO... DI SOLITO ERA COSÌ: UN ARCHITETTO FINIVA TUTTO IL SUO ARREDAMENTO E DICE: BEH, ADESSO CI VUOLE UN PO' DI CARTELLI CHE DICANO LA SEGNALETICA. INVECE NO, QUESTO È STATO CON STRETTA COLLABORAZIONE, ABBIAMO TIRATO FUORI UN NUOVO SISTEMA, DICIAMO, CHE È QUESTA FAMOSA FASCIA DELLA LINEA UNO, FASCIA ROSSA, E PER LA LINEA DUE LA FASCIA VERDE, CHE PORTA SOLO LE INDICAZIONI DELLA SEGNALETICA PER TROVARE LA STRADA IN QUESTI AMBIENTI E ANCHE SULLA BANCHINA, PER ESEMPIO UNA NOVITÀ, CHE PRIMA DI ALLORA C'ERA IL NOME DELLA STAZIONE, SEMPRE INDICATA COME A PARIGI, A LONDRA, UNA VOLTA IN MEZZO NELLA BANCHINA. E INVECE IO HO PROPOSTO E ABBIAMO FATTO, RIPETIAMO IL NOME OGNI 5 METRI, IN MANIERA CHE UNO CHE ENTRA NEL TRENO, ANCORA CON LA VELOCITÀ, PUÒ SUBITO VEDERE QUAL È LA STAZIONE. QUESTO È STATO DIREI UNA NOVITÀ MONDIALE. QUELLE HO DISEGNATO LETTERA PER LETTERA, CHE ASSOMIGLIA A UN CARATTERE ESISTENTE, HELVETICA, CHE ALLORA ERA ANCHE ABBASTANZA NUOVO, PERÒ FACENDO DELLE PROVE IO DOVEVO USARE QUESTO CARATTERE BIANCO SU ROSSO, CIOÈ IN NEGATIVO. ALLORA UTILIZZANDO, PRENDENDO L'HELVETICA SU QUESTO FONDO, IL CHIARO ERA TROPPO CHIARO, IL NERO DIVENTAVA TROPPO CHIARO, PERCHÉ L'EFFETTO IN NEGATIVO È SEMPRE CHE IL CARATTERE SI ALLARGA OTTICAMENTE. IN PIÙ, HO ACCORCIATO TUTTI I DISCENDENTI E ASCENDENTI DELLE LETTERE, IN MANIERA CHE L'OCCHIO DEL CARATTERE È PIÙ GRANDE. QUESTO PROPRIO SULLA BANDA CONTINUA FUNZIONAVA MOLTO MEGLIO. PER QUELLO CHE HO DOVUTO DISEGNARE, NON C'ERA ANCORA IL COMPUTER, DISEGNAVO A MANO 64 CARATTERI.


[HOME ][PUNTATE ][OGGETTI ][PROTAGONISTI ][INFORMAZIONI ][RICERCA]