Home Torna alle puntate Oggetti Protagonisti Informazioni sui links Ricerca
PUNTATE
OGGETTI
PROTAGONISTI
INFORMAZIONI
RICERCA

7

IL RAZIONALISMO IN ITALIA
OSPITE : ORNELLA SELVAFOLTA


NELLO SFORZO DI MODERNIZZAZIONE ATTUATO DAL FASCISMO IN FUNZIONE PROPAGANDISTICA, I GIOVANI ARCHITETTI RAZIONALISTI ITALIANI SI MOBILITANO PER UNA DIFFUSIONE DEI NUOVI LINGUAGGI PROGETTUALI. LA LORO AZIONE DI AVANGUARDIA SI SCONTRA PERÒ CON LA MANCANZA DI UNA VERA DOMANDA DI OGGETTI MODERNI DA PARTE DEL MERCATO. NON POSSIAMO QUINDI ANCORA PARLARE, A PROPOSITO DEL MOBILE RAZIONALISTA IN ITALIA, COME DI SVILUPPO DEL DISEGNO INDUSTRIALE MA COME DI UNA FASE STORICA DI SPERIMENTAZIONE. IN QUESTA PRIMA FASE I PROGETTISTI SCELGONO COSCIENTEMENTE DI UNIFORMARSI ALLO "STILE INTERNAZIONALE". IN SEGUITO L'ORIGINALITÀ DELL'ESPERIENZA ITALIANA SI IDENTIFICHERÀ SOPRATTUTTO NELLA RICERCA E NELLA REALIZZAZIONE DI PROTOTIPI PER LA CASA. I RAZIONALISTI UTILIZZERANNO IL PROGETTO DI ARREDAMENTO PER SVILUPPARE UN LINGUAGGIO AUTONOMO, ALL'INTERNO DELLA PIÙ GENERALE TENDENZA EUROPEA. L'INDAGINE SULL'IMPIEGO DI TECNOLOGIE E MATERIALI INDUSTRIALI, IN ALTERNATIVA A QUELLI TRADIZIONALI IN "STILE", PRODUCE RAFFINATI OGGETTI E MOBILI CHE, PUR SE REALIZZATI ARTIGIANALMENTE O IN PICCOLA SERIE, PRELUDONO AL VERO E PROPRIO "DISEGNO INDUSTRIALE". LE SPERIMENTAZIONI PIÙ INTERESSANTI IN QUESTO SENSO SI DEVONO A FIGURE COME GIO PONTI, GIUSEPPE TERRAGNI, FRANCO ALBINI, PIERO BOTTONI, MARIO ASNAGO E CLAUDIO VENDER. PONTI ED ALBINI IN PARTICOLARE SI DISTINGUERANNO PER LA CAPACITÀ DI DISTANZIARSI VELOCEMENTE DAI CODICI FORMALI PIÙ SFRUTTATI. UN CASO A SÉ RAPPRESENTA INOLTRE LA PRODUZIONE DI PIETRO CHIESA, CHE INSIEME A GIO PONTI PROGETTA PER FONTANA ARTE UNA LUNGA SERIE DI "APPARECCHI PER ILLUMINAZIONE", MOLTO INNOVATIVI NELLA TECNICA E NELLE FORME: TRA QUESTI IL "LUMINATOR" DEL 1936. SI TRATTA DELLA PRIMA LAMPADA A LUCE INDIRETTA, CIOÈ OTTENUTA PER RIFLESSIONE VERSO L'ALTO, MAI PRODOTTA IN ITALIA. L'AFFINITÀ TRA L'APPROCCIO RADICALE DI QUESTA NUOVA GENERAZIONE DI PROGETTISTI E LA MODERNIZZAZIONE CHE CONTEMPORANEAMENTE STA AVVENENDO IN TUTTA L'EUROPA, PORTA DEFINITIVAMENTE ALL'ATTENZIONE INTERNAZIONALE IL PROGETTO ITALIANO DELL'ARREDAMENTO RAZIONALE. SARANNO POI DI FATTO QUESTI STESSI PROGETTISTI A COSTITUIRE, SUBITO DOPO LA GUERRA, IL NUCLEO FONDATIVO DELLA VERA CULTURA DEL DESIGN IN ITALIA. 

INTERVISTA IMPOSSIBILE:

TESTIMONIANZE:

OGGETTI DELLA PUNTATA:


[HOME ][PUNTATE ][OGGETTI ][PROTAGONISTI ][INFORMAZIONI ][RICERCA]