Curricula


Esperienze


Lavori


Chi siamo
 
Home » Lavori » Mosaico (Una mediateca per le scuole)
Emilio

Mosaico è un progetto di RAI Educational nato allo scopo di fornire agli insegnanti materiali didattici audiovisivi e multimediali che integrino le lezioni e affianchino il libro di testo. Mosaico è una sorta di "Video on demand", che sfrutta l'interazione di quattro differenti media: Internet, la televisione satellitare, il giornale e il videoregistratore. Su Internet è pubblicato un catalogo, sempre aggiornato, di più di cinquemila titoli ordinati in dieci aree tematiche. Ad ogni titolo corrisponde una "unità audiovisiva" della durata media di circa dieci minuti (in modo da essere integrativa e non sostitutiva della lezione) composta di sequenze tratte da film, sceneggiati, documentari, cartoni animati o ancora da programmi prodotti espressamente dalla Rai su richiesta degli insegnanti o del Ministero della Pubblica Istruzione. I titoli sono accessibili, grazie ad un motore di ricerca, oltre che per materia d'insegnamento, per ordine scolastico e per parole-chiave. Come funziona Selezionando un titolo appare una scheda che illustra dettagliatamente, in una decina di righe, ciò che si vede nel filmato. L'insegnante, al termine della ricerca, sceglie le "unità audiovisive" che ritiene utili per la sua lezione, e le richiede cliccando il bottone predisposto. Nei giorni successivi, con almeno una settimana di preavviso, Rai Educational manda in onda, sul canale tematico Raisat, i materiali richiesti da quell'insegnante nel programma quotidiano "Mosaico" in onda dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.30, con repliche pomeridiane e notturne. L'indirizzo di posta elettronica è mosaico@rai.it Il palinsesto Per garantire una capillare diffusione del palinsesto di "Mosaico", la redazione pubblica sul sito www.mosaico.rai.it il calendario settimanale del programma televisivo corredato delle schede illustrative di ciascuna "unità audiovisiva". In tal modo anche altri insegnanti di quella stessa materia possono registrarsi il programma e mostrarlo agli studenti nel corso della lezione ma anche negli anni successivi. Nel giro di poco tempo, le scuole italiane potranno dunque disporre di una ricchissima e selezionata biblioteca d'immagini a disposizione di studenti e insegnanti. Il decoder digitale Mosaico è una trasmissione diffusa via satellite con tecnologia digitale: per la ricezione del programma sono necessari l'antenna parabolica e il decoder digitale, strumenti ancora relativamente poco diffusi. Per favorire l'utilizzo nelle scuole dei suoi programmi educativi, Rai Educational, d'intesa con il Ministero della Pubblica Istruzione, ha preso l'iniziativa d'installare, a sue spese, cinquemila parabole e relativi decoder in altrettante scuole italiane. Mosaico in Europa Questo progetto multimediale ha una vocazione europea perché nasce dall'interazione di Internet (medium universale) con la televisione satellitare (medium a diffusione continentale). In futuro, per esempio, un insegnante francese potrà consultare su Internet il catalogo delle unità didattiche del "Mosaico" italiano e chiedere alla RAI che siano trasmesse le unità da lui scelte. Viceversa, quando i francesi avranno il loro Mosaico, gli insegnanti italiani potranno richiedere a "La Cinquième" (l'equivalente di RAI Educational), la trasmissione dei moduli didattici del catalogo francese. Lo stesso scambio potrà avvenire tra tutti gli altri paesi dell'Unione Europea. A tale proposito RAI Educational ha già avviato, attraverso l'UER (Unione delle televisioni pubbliche europee), una serie di incontri per giungere alla creazione di una "Eurovisione" dei programmi educativi.

   







Home | Chi siamo | Curricula | Esperienze | Lavori